Rinascente, trattative al rush finale

Inviato da Redazione il Lun, 01/11/2004 - 08:50
E' su Rinascente la partita più calda di questo autunno finanziario del mondo della grande distribuzione: la famiglia Agnelli e il gruppo francese, Auchan, hanno deciso di cedere Eurofind, la finanziaria lussemburghese controllata parenticamente cui fa capo il gruppo. E l'iter di vendita sta accelerando proprio in questi giorni. La procedura viaggia su due binari separati e a velocità differenti dopo ch ei due soci hanno deciso di dividere il business in due. Da una parte sotto il cappello della neonata Società italiana di distribuzione moderna ci sono le attività alimentari di Sma e degli Iper, altre il 51% della Gallerie commerciali e alla jointventure con Leroy Merlin. Dall'altra con il vecchio nome di Rinascente ci sono i megastore e l'Upim. La parte alimentare è oggetto di una trattativa con Auchan, che già da un anno ha fatto presente agli Agnelli la disponibilità a rilevarne il controllo. Si tratta ora di definire il prezzo e il passaggio di mano potrebbe avvenire in tempi brevi. Più complesso il destino del tessile, per i quali stanno fioccando i pretendenti. Le trattative su questo versante si dovrebbero chiudere entro il primo trimestre 2005.
COMMENTA LA NOTIZIA