1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

La Rinascente fa gola anche a Coop

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornate natalizie tranquille in Borsa? Per il dossier Rinascente si direbbe proprio di no. Si sarebbero moltiplicati in questi giorni i candidati alla corte di Eurofind. Secondo ultime indiscrezioni di stampa, l’asse Unipol-Coop, con la discesa in campo del commissario straordinario di Cirio, Mario Resca, sarebbe pronto ad allearsi con la cordata formata dalla francese Galéries Lafayette e dall’olandese Redevco nella corsa verso Rinascente-Upim, che appunto Eurofind, la partecipata da Ifil, sta cedendo. Ieri ci sarebbe stato un incontro tra il presidente di Unipol, Giovanni Consorte, e Mario Resca volto ad approfondire proprio la tematica Rinascente-Upim. Resca sarebbe stato contattato su questo argomento sia dalle Coop sia dalle Galéries Lafayette, per la sua conoscenza approfondita dei meccanismi della grande distribuzione e del retail, anche in virtù dell’esperienza McDonalds Italia. Se le trattative andranno a buon fine, il sistema Coop-Unipol potrebbe fare il suo ingresso nella cordata franco-olandese che punta a conquistare i grandi magazzini. Galeries Lafayette sarebbe interessata a gestire i megastore Rinascente, in particolare il grande magazzino in piazza Duomo a Milano, che è tra i più redditizi dell’intero gruppo. Le Coop sarebbero invece interessate a un disegno industriale per l’asset Upim, coadiuvate da Unipol Merchant e dalla boutique di advisory EnVent, che è da oltre un anno già al fianco di Mario Resca nelle operazioni di cessione delle società del gruppo Cirio. Gli altri candidati non staranno a guardare. L’affaire Rinascente promette scintille.