Rimm porta il Blackberry in Russia

Inviato da Redazione il Mer, 04/05/2005 - 17:12
Research in Motion si prepara a invadere il mercato dell'Europa Orientale e in particolare quello russo. La società canadese, protagonista dello sviluppo dello smartphone Blackberry, ha infatti annunciato la sigla di un contratto per la commercializzazione del telefonino studiato al di là degli Urali. L'operazione avverrà in collaborazione con Mobile TeleSystems, un operatore mobile locale, che metterà a disposizione la propria rete infrastrutturale. I titoli Rimm segnano attualmente un rialzo dell'1,12% a 64,89 dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA