1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Rimbalzo delle Borse europee, bene i finanziari grazie a SocGen

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo un lunedì fiacco le Borse europee hanno ripreso le forze chiudendo ben oltre l’asticella della parità. Fin dall’inizio i listini del Vecchio continente si sono posizionati in territorio positivo e lì sono rimasti per tutto il resto della seduta ampliando i guadagni, grazie all’avvio sereno di Wall Street. A incoraggiare la corsa delle piazze europee è stata anche la flessione del costo del petrolio, sceso sotto i 119 dollari al barile, e l’attesa delle dichiarazioni sugli orientamenti di politica monetaria della Fed. A Francoforte l’indice Dax ha guadagnato il 2,69% a 6518,79 punti, a Parigi il Cac è salito del 2,64% a quota 4387,85, e infine l’indice londinese Ftse è avanzato del 2,61% a 5453,60 punti. Fra i titoli, gli acquisti si sono concentrati soprattutto sui bancari, grazie a Societe Generale, che ha riportato nel trimestre profitti più che dimezzati ma superiori alle attese. Gli scambi si sono mossi anche sulla notizia di Swiss Re. Il gruppo svizzero ha annunciato l’acquisizione del ramo assicurativo di Barclays per 753 milioni di sterline, pari a 950 milioni di euro. In luce anche il settore dei trasporti con in conti delle compagnie aeree. In particolare, Air France ha preso il volo sul listino parigino dopo i risultati migliori delle previsioni. La compagnia aerea francese ha inoltre confermato la guidance 2008 annunciando un piano di taglio costi da 620 milioni di euro. Deboli invece i titoli petroliferi, per via della discesa del prezzo del greggio.