1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Rimbalzo del 2% di Shanghai dopo sospensione meccanismo circuit breaken

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rifiata oggi la Borsa cinese dopo i ripetuti scivoloni dei giorni scorsi. L’indice Shanghai Composite ha archiviato la seduta in rialzo dell’1,97% a quota 3.186,41 punti. Gli investitori hanno accolto con favore la decisione delle autorità cinesi di annunciare la sospensione del Circuit Breaker, la norma è entrata in vigore a inizio 2016 che prevede la sospensione delle contrattazioni per tutta la seduta per variazioni di un indice cinese di oltre il 7% (come già avvenuto il 4 e 7 gennaio). Secondo quanto riportato da Bloomberg oggi fondi a controllo sttale sono intervenuti acquistando azioni.
Ieri le contrattazioni degli indici cinesi erano state bloccate dopo soli 29 minuti dall’apertura quando segnavano cali del 7%.