Rim: utili in ribasso e deludenti stime trimestrali, -7,6% nell'afterhours

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 16/12/2011 - 09:07
I profitti trimestrali in calo e la deludente guidance per il trimestre in corso mettono sotto pressione il tiolo Rim che nell'afterhours ha ceduto quasi l'8%. Nel terzo trimestre fiscale la società canadese che produce il BlackBerry ha registrato profitti in flessione a 265 milioni di dollari, ovvero 51 centesimi per azione, rispetto ai 911 milioni, ovvero 1,74 dollari per azione, dell'analogo periodo nel 2010. L'utile per azione (Eps) rettificato si è attestato a 1,27 dollari (consenso a 1,21 dollari), mentre il fatturato nel periodo in esame è sceso del 6% a 5,17 miliardi. Il gruppo guidato da Mike Lazaridis ha annunciato di attendersi per il quarto trimestre un Eps adjusted compreso tra 80-95 centesimi contro gli 1,08 dollari indicati dal mercato, su un giro d'affari in un range di 4,6-4,9 miliardi (consenso 4,85 miliardi).
COMMENTA LA NOTIZIA