1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Rim rivede guidance II trim. e intero esercizio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Research In Motion (Rim), il gruppo che produce il BlackBerry, ha annunciato di attendersi nel secondo trimestre dell’esercizio fiscale 2012, che si concluderà il 27 agosto, un giro d’affari compreso tra 4,2-4,8 miliardi di dollari. Ben al di sotto delle indicazioni del mercato che pronostica un giro d’affari a 5,47 miliardi. I profitti sono visti tra 0,75-1,05 dollari per azione (consenso a 1,4 dollari). Per l’intero esercizio i vertici di Rim stimano un Eps, esclusi le poste non ricorrenti, in un range di 5,25-6 dollari in calo rispetto ai 7,5 dollari previsti precedentemente. Gli analisti indicano un Eps pari a 6,24 dollari. Sempre ieri Rim ha comunicato i numeri del primo trimestre, archiviato con un utile netto pari a 695 milioni, ovvero 1,33 dollari per azione, rispetto ai 769 milioni, ovvero 1,38 dollari, di un anno fa. Le vendite sono salite del 16% a 4,91 miliardi. Rim ha inoltre annunciato tagli al personale.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Audizione governatore Federal Reserve

Powell (FED): “UE non è nemica degli USA”

Smentisce le parole del presidente Donald Trump pronunciate qualche giorno fa alla vigilia del summit Nato il numero uno della FED, Jerome Powell. “Crede che l’Unione europea sia un nemico …

Intervento del vice ministro dell'economia

Garavaglia (MEF): “Taglio tasse per imprese a breve”

Buone notizie per le imprese. Già prima della fine dell’estate potrebbe esserci un provvedimento sul taglio delle tasse. Così Massimo Garavaglia, vice del ministro dell’Economia, Giovanni Tria, a margine di …

Summit a Washington

Dazi: il prossimo 25 luglio incontro Trump-Juncker

Il prossimo 25 luglio il presidente della Commissione ue, jean-Claude Juncker, incontrerà il presidente degli USA Donald Trump a Washington. L’incontro verterà sulla questione commerciale come sottolinea la stessa Commissione …

Mercato immobiliare sottotono

USA: indice Nahb sotto le attese a luglio

Il mercato immobiliare americano mostra segni di cedimento con l’indice Nahb (National Association of Home Builders) che a luglio si quota a 68 punti, inferiore al consensus pari a 69 …