Rim: conti deludenti nel quarto trimestre, il co-fondatore lascia cda

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 30/03/2012 - 09:22
Trimestrale deludente per Research In Motion (Rim). Il gruppo canadese che produce il BlackBerry ha terminato il quarto trimestre dell'esercizio fiscale 2012 con una perdita per 125 milioni di dollari, 24 centesimi per azione, rispetto all'utile pari a 934 milioni, 1,78 dollari per azione, di dodici mesi fa. Escluse le poste non ricorrenti, l'utile per azione (Eps) si è attestato a 80 centesimi rispetto agli 81 centesimi pronosticati dal mercato. Il giro d'affari di Rim ha accusato una contrazione del 25% a 4,19 miliardi contro i 5,6 miliardi dell'analogo periodo nell'esercizio 2011. Anche in questo caso sono andate deluse le aspettative degli analisti che indicavano ricavi per 4,51 miliardi. Oltre ai deludenti risultati finanziari Rim ha annunciato un cambio al vertice. Jim Balsillie, ex amministratore delegato e co-fondatore, lascerà il cda.
COMMENTA LA NOTIZIA