RIM batte le attese sul trimestre grazie a vendite in aumento del 35%

Inviato da Marco Barlassina il Ven, 30/06/2006 - 13:27
Research In Motion, la società canadese produttrice del noto Blackberry, ha reso noto ieri sera a mercati chiusi di aver riportato nel primo trimestre fiscale chiuso a fine maggio profitti superiori a quanto atteso dal mercato e una crescita del fatturato del 35,1% anno su anno. L'utile per azione di periodo si è infatti attestato a 68 centesimi di dollaro, contro i 65 centesimi delle stime di mercato, mentre i ricavi sono ammontati a 613,1 milioni, contro i 601 milioni del consensus. La società ha inoltre comunicato di aver registrato nel periodo un incremento dei sottoscrittori dei propri servizi pari a 680mila utenti. Le previsioni sul trimestre in corso diffuse da Rim si posizionano in linea con quelle già predisposte dalla comunità finanziaria.
COMMENTA LA NOTIZIA