Rileno (CreVal), approvata scissione parziale del ramo della fiscalità locale

Inviato da Jacopo Dettoni il Mar, 30/05/2006 - 10:22
L'assemblea straordinaria di Rileno, società interamente controllata dal Credito Valtellinese, ha approvato la scissione parziale del ramo aziendale dedicato alla fiscalità locale. La società beneficiaria verrà denominata Creset-Servizi Territoriali e si avvarrà del complesso aziendale relativo alle attività di liquidazione, accertamento e riscossione dei tributi e di altre entrate delle province e dei comuni. Rileno trasferirà dunque alla costituenda società elementi dell'attivo per 15,8 milioni di euro ed elementi del passivo per 15,1 milioni di euro. Il patrimonio netto si comporrà così della differenza pari a 799.902 tra attività e passività, nonché di un versamento in denaro di 1,9 milioni di euro da parte del socio unico Credito Valtellinese, per un totale di 2,6 milioni di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA