1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Riforme: Siniscalco, non basta la tecnocrazia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’ex ministro dell’Economia e delle Finanze, Domenico Siniscalco, attuale vicepresidente e managing director di Morgan Stanley, pur ricordando come il suo ruolo all’interno del Governo Berlusconi fosse stato di tipo tecnico, oggi, al forum “Economia e società aperta” organizzato dall’università Bocconi e il Corriere della Sera, ha affermato che affinchè una campagnia di riforme abbia successo, sono necessarie ben altre armi oltre ai tecnicismi. La classe politica non può infatti raggiungere i suoi obiettivi “se non si convincono gli elettori della necessità di un cambiamento. La persuasione gioca quindi un ruolo chiave”.