Ridurre le emissioni di gas serra, per Scaroni serve una piccola

Inviato da Redazione il Mar, 22/09/2009 - 19:22
Quotazione: ENI
Abbiamo bisogno di un accordo nuovo, condiviso ed esauriente per ridurre le emissioni di gas serra. Così si è espresso Paolo Scaroni, amministratore delegato di Eni, durante un intervento all'Un leadership forum di Copenaghen sul cambiamento climatico in corso a New York. E secondo il numero uno del gruppo energetico italiano sono due i provvedimenti che i Paesi occidentali dovrebbero adottare: una piccola "carbon tax" e una "mobile excise tax". Scaroni ha poi messo in evidenza che "i combustibili fossili continueranno a essere la nostra principale fonte energetica per i prossimi decenni. La sfida è quella di trovare il modo per continuare a fare uso di queste fonti riducendo le emissioni di gas serra. Una cosa è certa: un'energia a basso prezzo non ci aiuta".
COMMENTA LA NOTIZIA
felico scrive...
sasha scrive...
Superspazzola scrive...
renetrader scrive...