Ricucci non demorde, quota in Rcs sale al 18,5%

Inviato da Redazione il Mar, 07/06/2005 - 09:13
Pronta replica dell'immobiliarista romano Stefano Ricucci alla blindatura dei soci del patto di sindacato di Rcs Mediagroup che domenica sera avevano messo a riparo virtualmente il 58% del capitale in caso di una possibile offerta d'acquisto volontaria dello stesso Ricucci. Secondo le ultime indiscrezioni, il finanziere romano avrebbe già comunicato alla Consob di essere salito al 18,5% circa di Rcs dal precedente 16,06%, consolidando la propria condizione di primo azionista dell'holding che controlla il Corriere della Sera.
COMMENTA LA NOTIZIA