1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Richard Ginori: DoBank rigetta la proposta di acquisto del sito industriale di Sesto Fiorentino

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

DoBank ha respinto l’offerta presentata dalla Richard Ginori lo scorso 6 giugno per acquistare il sito industriale di Sesto Fiorentino dove attualmente si svolge la sua attività produttiva. “Richard Ginori – si legge nella nota odierna – esprime il proprio sconcerto per questa incomprensibile decisione di doBank che mette seriamente a rischio la prosecuzione dell’attività aziendale”.
L’offerta era stata formulata da Richard Ginori sulla base dell’ipotesi di accordo raggiunto a fine maggio nell’ambito del tavolo di trattativa organizzato dal Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) con i delegati del Comune di Sesto Fiorentino, della Regione Toscana, della società Richard Ginori, delle banche creditrici e i liquidatori. La sua offerta rimane valida fino a fine mese, con “l’auspicio che i vertici di doBank possano rivalutare la propria decisione, riallineandosi all’ipotesi di accordo raggiunto a fine maggio”. In caso ciò non si verificasse, il gruppo ha fatto sapere che valuterà qualsiasi soluzione, compresa l’instaurazione di una procedura concorsuale, che possa consentirgli di acquisire la proprietà del sito industriale entro dicembre.