Ribassi superiori al 2% per Piazza Affari

Inviato da Redazione il Mer, 20/01/2010 - 17:51
Brusca inversione di tendenza per Piazza Affari, affossata quest'oggi dai bancari. Un tono negativo da imputare soprattutto ai conti trimestrali dei colossi bancari americani diffusi oggi e alla conseguente partenza in rosso di Wall Street. A Milano, il Ftse Mib ha ceduto il 2,44% a 23.126,02 punti, mentre il Ftse Italia all-share ha registrato un ribasso del 2,31% a 23.582,35 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA