1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Ribaltone nell’affaire Opel: in pole position Ripplewood

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Colpo di scena nel mondo dell’industria dell’auto tedesca. Sul fronte Opel i negoziati tra la ex casa madre del marchio tedesco, cioè la General Motors, e la cordata di investitori guidata dagli austro-canadesi di Magna e dai russi di Sberbank e di Gaz stanno andando malissimo, per cui una cordata rivale, quella dei belgi di Rhj guidata dal fondo Usa Ripplewood, sarebbe tornata in gioco e si troverebbe ad un passo da un memorandum d’intesa con Detroit. L’indiscrezione è riportata da La Repubblica.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACRO

Germania: bid-to-cover stabile nell’asta di Schatz a due anni

L’agenzia tedesca per la gestione del debito ha collocato 3,965 miliardi di Schatz a due anni. Il rendimento medio si è attestato al -0,65 per cento, dal -0,69 dell’asta di fine aprile, mentre il tasso di copertura si è confermato a 1,2 volte.

Grecia: Borsa Atene debole dopo mancato accordo su debito

Borsa di Atene debole dopo il mancato accordo tra i creditori internazionali sulla riduzione del debito greco, con la decisione di posticipare la decisione alla riunione di metà giugno. Sulla piazza finanziaria ellenica prevalgono le vendite: l’indic…