Ribaltone nell'affaire Opel: in pole position Ripplewood

Inviato da Redazione il Mer, 01/07/2009 - 08:27
Colpo di scena nel mondo dell'industria dell'auto tedesca. Sul fronte Opel i negoziati tra la ex casa madre del marchio tedesco, cioè la General Motors, e la cordata di investitori guidata dagli austro-canadesi di Magna e dai russi di Sberbank e di Gaz stanno andando malissimo, per cui una cordata rivale, quella dei belgi di Rhj guidata dal fondo Usa Ripplewood, sarebbe tornata in gioco e si troverebbe ad un passo da un memorandum d'intesa con Detroit. L'indiscrezione è riportata da La Repubblica.
COMMENTA LA NOTIZIA