Rialzi contenuti per Wall Street dopo decisione Fed

Inviato da Redazione il Mer, 08/08/2007 - 08:34
Quotazione: DREAMWORKS
Ancora una seduta di rialzi, anche se contenuti rispetto a martedì, per Wall Street. Nel giorno in cui la Fed ha lasciato invariati al 5,25% i tassi d'interesse Usa, il mercato azionario statunitense ha chiuso in territorio positivo, scacciando nel finale la delusione per la decisione di Bernanke. A New York, le contrattazioni sono terminate con il Dow Jones in crescita dello 0,26% a 13504,30 punti. Segno più anche per l'S&P 500 che ha archiviato la seduta in rialzo dello 0,62% a 1476,71 punti. E infine, il Nasdaq a 1961,64 è avanzato dello 0,37%. Tutto da copione, dunque, in America. Nonostante in molti sperino in una limatura del costo del denaro per l'autunno, la nota della Banca centrale americana sembra, almeno per il momento, allontanare questa possibilità: anche se la volatilità dei mercati regna sovrana e la stretta del credito, non c'è ancora l'esigenza di un intervento monetario correttivo. Insomma, per il momento la Fed non tende la mano alle banche più indebitate, ma si limita a ribadire che lo spauracchio rimane ancora l'inflazione. Sul fronte societario spicca il rosso di Dreamworks Animation che ha stornato di circa l'8,58% dopo che uno dei fondatori storici, Paul Allen, ha detto di volere ridimensionare la sua presenza nella azienda con la vendita di 10 milioni di azioni ordinarie.
COMMENTA LA NOTIZIA