Rgi, Cisa Asinari scende al 4,643% del capitale

Inviato da Redazione il Mer, 01/02/2006 - 16:53
Con un'operazione datata 27 gennaio 2006, Cisa Asinari di Gresy e Casasco Emanuele ha ridotto la propria partecipazione in Rgi spa, portandola dal 6,637% risultante al 25 novembre del 2004 al 4,643%. Tale quota, come si apprende dalla sezione del sito della Consob dedicata agli aggiornamenti sulle partecipazioni rilevanti, è detenuta in forma diretta. Da ricordare che il vicepresidente di Rgi, Emanuele Cisa Asinari di Gresy appunto, ha venduto sul mercato 45.055 azioni della società proprio in data 27 gennaio, al prezzo unitario di 12,70 euro, in due operazioni, una fuori mercato (20.000 titoli) e una sul mercato (25.055 titoli). Il controvalore totale delle due operazioni è stato pari a 572.198,50 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA