Reuters: cresce il dividendo, segnali di ripresa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per la prima volta da 5 anni a questa parte gli azionisti della Reuters beneficeranno di un maggior dividendo, che passerà infatti da 3,85 a 4,1 pence. Lo ha annunciato la società in occasione della presentazione dei risultati del piano strategico annunciato un anno fa. E la reazione del mercato non si è fatta attendere, con i titoli che sono balzati del 5,1% a 396,75 pence. Dopo un primo trimestre sottotono, i ricavi per i primi sei mesi dell’anno sono risultati in aumento del 12% a 1,28 miliardi di sterline, a dispetto di un utile ante imposte che è sceso da 142 a 123 milioni di sterline.”I numeri non sono strabilianti, ma lasciano intravedere prospettive interessanti”, ha commentato Tom Glocer, Ceo del gruppo, la cui strategia prevede di raggiungere entro il 2010 un risparmio sui costi di 150 milioni di sterline e una crescita dei ricavi del 5-7%.