1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Retelit: il cavo sottomarino AAE-1 entra ufficialmente in servizio

QUOTAZIONI Retelit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Retelit ha annunciato l’avvio della fase di commercializzazione del cavo sottomarino AAE-1, il sistema in fibra ottica che collega l’Europa all’Asia, passando per Bari.

“I 25.000 km di infrastruttura sottomarina, che si estendono da Marsiglia e Bari al Far East, attraversando 19 Paesi, da oggi sono pronti a soddisfare la domanda di banda da e per l’Asia. Grazie all’avvio della commercializzazione del cavo AAE-1, Retelit può offrire a operatori, Carrier e OTT internazionali collegamenti ad alta velocità e bassa latenza con percorsi differenti e alternativi rispetto a quelli esistenti”, si legge nel comunicato.

Il punto di approdo italiano del cavo, di proprietà della società, è situato a Bari.

“Grazie al sistema, Retelit è pronta a soddisfare la crescente richiesta di dati, connettività e trasporto proveniente da Asia, Medio Oriente e Paesi dei Golfo, culla di alcuni tra i più importanti mercati emergenti”.

Con una capacità di 40 Terabit al secondo e una tecnologia a 100 Gbps, il sistema AAE-1 si configura come il sistema cavo più veloce al mondo e il primo tra tutti a offrire il più basso livello di latenza point-to-point, con una “express route” tra Egitto e Tailandia.