1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rescia: “S&P/Mib segnali di forza solo sopra 32.400/500”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si riaffaccia timidamente in territorio positivo Piazza Affari con l’S&P/Mib che, a poche manciate di minuti dalla chiusura delle contrattazioni, incassa un guadagno dello 0,30%. Da Axa sim Guido Rescia prevede una prosecuzione della correzione che ha portato l’indice ad abbandonare il canale rialzista che ne sosteneva le quotazioni da metà agosto: “L’indice guida di Piazza Affari resta tutto sommato abbastanza forte anche se ora dovrà dare spazio a un po’ di correzione dopo aver violato al ribasso l’aggressiva trendline rialzista che ne sosteneva le quotazioni da metà agosto. L’area a 31.200 punti potrebbe rappresentare un buon punto d’appoggio per questa discesa mentre i segnali di forza potrebbero manifestarsi solo con un ritorno al di sopra dei 32.400/32.500 punti, un livello tranquillamente recuperabile nel corso dell’anno. Nel complesso manterrei una visione lateral-negativa per il prossimo mese con un aumento della volatilità implicita e quindi il rischio di movimenti bruschi come quelli verificatisi nelle ultime sedute. Sostanzialmente l’S&P/Mib andrà alla ricerca di un livello più basso dove poggiarsi e riprendere il cammino di salita meno verticale rispetto a quello appena abbandonato rimanendo comunque all’interno di un quadro di fondo positivo”.