Renzi: tetto 3% deficit/Pil anacronistico ma Italia lo rispetterà

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 19/03/2014 - 16:07
Il tetto al rapporto debito deficit/Pil del 3% è anacronistico. Lo ha detto il premier, Matteo Renzi, durante il suo intervento alla Camera alla vigilia della partecipazione al Consiglio europeo a Bruxelles. "E' oggettivamente un parametro anacronistico", ha detto Renzi ma assicura: per l'Italia "non ci sarà nessuno sforamento". E ancora: "Quel che in queste ore sfugge non è la discussione su 3% o meno, quel che è necessario non è lo sforamento ma il rispetto del 3% con una modifica, vedremo se possibile, dal 2,6% al 3%", ha precisato Renzi.
COMMENTA LA NOTIZIA