1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rendimento BTP al 2%, spread ai massimi da due anni. Vola l’inflazione attesa negli Stati Uniti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli operatori vendono a mani basse i titoli di Stato, specialmente la parte lunga della curva. In pochissime ore, la vittoria di Donald Trump ha accelerato un trend già in atto dalla scorsa estate. Oggi il rendimento del Btp a dieci anni è tornato al 2%, livello che non si vedeva dal luglio 2015. Nell’estate del 2015 il termomento dei governativi dell’Eurozona era particolarmente bollente visto che erano passati pochissimi giorni dal referendum greco e l’incertezza sul futuro di Atene era l’argomento di discussione principale nelle sale operative.

Partiamo però dalla vittoria di Donald Trump. La reazione del mercato di mercoledì 8 novembre è stata tutto il contrario di tutto. Nella notte, quando stava prendendo forma il successo di The Donald, il future sul Dow Jones era arrivato a perdere 700 punti e gli acquisti si riversavano sugli asset rifugio come l’oro. Tutti quindi pronosticavano una seduta per i mercati finanziari sulla falsariga della giornata post-Brexit.

Invece nel giro di poche ore è cambiato tutto: le vendite hanno preso di mira l’oro, il Dow ha toccato i nuovi massimi storici e il rendimento del Treasury decennale ha rotto al rialzo la soglia psicologica del 2%, livello che non vedeva da gennaio. La politica di forti investimenti a deficit promessa da Trump in campagna elettorale, soprattutto sul fronte dell’ammodernamento delle infrastrutture, ha risvegliato in maniera violenta le attese per un aumento dell’inflazione.

Grafico dell’inflazione attesa negli Stati Uniti (USD Inflation Swap Forward 5y5y)

Inflazione attesa negli Stati Uniti

La decisa risalita delle attese di inflazione si è sentita subito sulle obbligazioni con scadenze più lunghe, come il famoso Btp Matusalemme sceso in area 85. Il rendimento del Btp trentennale è salito al 3,13% dal 2,10% dello scorso agosto, mentre prima dell’elezione di Trump il tasso era in area 2,80%. Il rendimento del Btp decennale è arrivato al 2%, valore quasi raddoppiato rispetto ai minimi di agosto.

Grafici rendimento Btp 30 anni e 10 anni

Rendimento Btp 10 anni

Rendimento Btp 30 anni