Renault-Nissan, possibile alleanza con General Motors, Breton permettondo

Inviato da Raffaele Serrecchia il Lun, 03/07/2006 - 09:05
Un azionista del gruppo americano Genral Motors, il miliardario Kirk Kerkorian, ha acceso il motore avendo l'intuizione; il ministro francese dell'economia Thierry Breton, ha tirato il freno per ottenere garanzie sull'operazione. "Sarò molto attento al fatto che non si prendano posizioni prima che il consiglio d'amministrazione sia consultato", ha detto il ministro. E nel consiglio di amministrazione è rappresentato il 15% del gruppo ancora di proprietà dello Stato. Ci sono stati numerosi colloqui nel fine settimana tra Breton e Carlos Ghosn, amministratore delegato di Renault e di Nissan, per discutere dell'ipotesi e del rispetto delle regole di governance. Secondo fonti di stampa giapponesi, General Motors potrebbe cedere il 20% del proprio capitale al gruppo franco-giapponese, che verrebbe equamente diviso in porzioni del 10% tra Renault e Nissan. Nascerebbe un colosso intercontinentale da 15 milioni di automobili l'anno, con basi in Europa, Giapone e America.
COMMENTA LA NOTIZIA