Renault e Gm, le nozze sono sempre più vicine

Inviato da Laura Vezzoli il Gio, 07/09/2006 - 09:10
Renault-Nissan fa sul serio con General Motors. La casa automobilistica ha deciso di passare dalle parole ai fatti cominciando a nominare degli advisor che dicano se e fino a che punto sia possibile un matrimonio con Gm. Il ceo del gruppo francese, Carlos Ghosn, ha dichiaro ieri che "le trattative con Gm su possibili sinergie stanno andando bene". Il manager ha poi precisato che "questo non va interpretato come un segnale di quelle che potrebbero essere le conclusioni, che saranno rese note entro il 15 ottobre". Proprio ieri il Financial Times scriveva di un incarico affidato a Bnp Paribas e di una lista di altri otto istituti americani e britannici tra i quali selezionare il secondo advisor. Da qualche tempo il mercato dell'auto è in fermento. Non solo per le possibili nozze tra Renault-Nissan e Gm, ma anche per il cambio di guardia di Ford. L'erede del gruppo di Detroit, Bill Ford Jr, ha infatti lasciato dopo cinque anni il bastone del comando ad Alan Mulally. "La famiglia vuole che la società abbia successo" ha detto Ford. "A questo punto è difficile fare ipotesi su possibili alleanze. Siamo aperti a ogni iniziativa".
COMMENTA LA NOTIZIA