Renault, accordo con la cinese DongFeng (partner di Peugeot) per creare una jv

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 16/12/2013 - 09:24
Quotazione: RENAULT
Renault accelera sul mercato cinese e sorpassa la rivale Peugeot Citroen. La casa automobilistica francese ha annunciato oggi di aver raggiunto un accordo con DongFeng, lo storico partner in Cina di Peugeot (e con cui quest'ultima sta negoziando nuovi progetti industriali e commerciali e un possibile ingresso nel capitale di Peugeot). L'accordo odierno prevede la creazione di una joint venture, la Dongfeng Renault Automotive Company, per la produzione di veicoli in Cina. Controllata in modo paritetico dai due gruppi, la nuova società beneficerà di un investimento complessivo di 870 milioni di euro. Secondo i termini del contratto firmato tra Renault e DongFeng, lo stabilimento entrerà in funzione nel 2016 con una capacità di 150mila veicoli all'anno nella prima fase, per poi raddoppiarla in seguito. La fabbrica sarà costruita a Wuhan, capitale della provincia di Hubei, e impiegherà 2.000 nuovi lavoratori. Il piano di produzione prevede in un primo tempo una nuova gamma di crossover e in un secondo tempo, il lancio di una gamma di veicoli sotto un marchio locale. Renault ha rafforzato così la sua presenza in Cina, dove nel corso del 2013 ha venduto più di 30mila unità.
COMMENTA LA NOTIZIA