Remy Cointreau: nel I semestre fiscale vendite in calo, pesa debolezza Cina

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 17/10/2013 - 10:01
Quotazione: REMY COINTREAU
Remy Cointreau, il famoso gruppo francese degli alcolici, ha evidenziato nel primo semestre dell'esercizio fiscale 2013 un calo delle vendite del 6,3% a 558 milioni di euro. La buona performance registrata negli Stati uniti non è stata sufficiente a controbilanciare il calo in Cina, dovuto agli alti livelli di scorte rimasti a seguito di deludenti vendite durante il Capodanno cinese. Per il terzo trimestre in corso Remy Cointreau si aspetta ancora un impatto negativo dalla Cina, tuttavia rimane fiducioso dei fondamentali in Asia e il suo sviluppo di lungo termine in Cina.
COMMENTA LA NOTIZIA
gorbaciof scrive...