Regno Unito, minute BoE e vendite al dettaglio allontanano il rialzo dei tassi

Inviato da Alessandro Piu il Gio, 23/10/2014 - 11:38
La possibilità che la Bank of England rialzi i tassi di interesse si fa ancora più remota dopo i dati sulle vendite al dettaglio in settembre. Una contrazione dello 0,3% congiunturale. L'incremento registrato dal dato tendenziale (+2,7%) è comunque inferiore alle attese di consensus. "Non sarebbe sorprendente - commenta Michael Hewson, chief market analyst di CMC Markets Uk - che, considerata la recente caduta dei prezzi al consumo e la debolezza dei dati economici europei almeno uno dei due membri dissenzienti del Comitato di politica monetaria della BoE si riallinei per la prossima riunione di novembre". Le minute della Bank of England, diffuse ieri, hanno mostrato come "le preoccupazioni per l'andamento dell'economia europea abbiano portato a un raffreddamento delle aspettative su un rialzo dei tassi di interesse che probabilmente arriverà molto in là nel corso del 2015".
COMMENTA LA NOTIZIA