1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Regno Unito: indice PMI manifatturiero in calo, aumentano pressioni inflazionistiche

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel mese di settembre il settore manifatturiero del Regno Unito ha subìto un rallentamento, sottoperformando rispetto al forte trend dell’Eurozona. L’indice Pmi è sceso a 55,9 punti, rispetto ai 56,7 punti di agosto.

In particolare, le aziende britanniche sono state colpite da costi più elevati, confermando il rafforzarsi delle pressioni inflazionistiche, dovuto sia al recupero dei prezzi delle commodities che al calo che la sterlina ha accusato lo scorso anno nell’immediato post-Brexit.

Il Pmi dell’Eurozona è stato invece il migliore da inizio 2011: l’indice è balzato a 58,1 punti, dopo i 57,4 di agosto.