1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Referendum, Exane vede instabilità di breve periodo per banche

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il referendum italiano è un fattore di instabilità, ma nel medio termine non dovrebbero esserci cambiamenti forti nello scenario del Paese. E’ quanto riporta Exane in una nota di questa mattina, giudicando la vittoria del fronte del No negativa per il settore bancario e per le aziende fortemente indebitate, che potrebbero subire l’incremento degli spread sul mercato secondario.