1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Reddito di cittadinanza: nel primo giorno 35.653 domande presentate in Posta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel primo giorno di richiesta per il reddito di cittadinanza, sono state presentate 35.653 domande soltanto in Posta (quindi senza contare le domande al Caf e online). “I numeri più completi li conosceremo quando anche i Caf inizieranno la trasmissione – ha detto il Sottosegretario al Lavoro, Claudio Cominardi, – Gioisco all’idea che moltissimi di questi richiedenti, già ad aprile, potranno contare su un’integrazione al reddito di vitale importanza”. E aggiunge: “Sono certo che chi ha sfruttato il primo giorno di apertura delle domande non punta solo a un sostegno al reddito, ma abbia una gran voglia di tornare a lavorare, ben sapendo che il reddito di cittadinanza rappresenta una grande occasione per tornare a formarsi e ad avere un’occupazione”.

Anche il premier Giuseppe Conte ha commentato l’avvio del reddito di cittadinanza: “Un altro impegno del Governo è realtà – scrive Conte su Twitter – Lo Stato non abbandona nessuno: ora ci sono un sostegno per chi è in difficoltà e un’occasione per reinserirsi nel mondo del lavoro. Equità sociale e crescita economica devono camminare insieme”.