1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Red Kite: prezzi rame dovrebbero scendere del 20% per attirare nuovamente acquisti cinesi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il dietrofront del rame potrebbe essere molto consistente. E’ quanto afferma Scott Hobart, portfolio manager di HFZ Capital Management (Red Kite), in un sui intervento a Hong Kong nel corso di un evento organizzato da Reuters. Secondo l’esperto dell’hedge fund specializzato in metalli, il prezzo del metallo rosso dovrebbe scendere del 20% a circa 7.500 dollari per tonnellata. Decremento necessario al fine di attirare gli acquisti da parte della Cina, principale consumatore al mondo. “Senza gli acquisti cinesi le scorte continueranno ad aumentare”, ha sottolineato Hobart. Il future a tre mesi sul London Metal Exchange ora scambia a 9.738 dollari, dopo il record toccato lo scorso martedì a 10.190 dollari.