Recruiting on line, sono gli operai i profili più richiesti su Internet

Inviato da Redazione il Mer, 07/09/2011 - 16:34
Nel mese di luglio 2011 l'incremento di offerta di lavoro più abbondante ha riguardato i settori del commercio, distribuzione, pubblicità, marketing e pr. È quello che evidenzia Jobs in Progress, il report bimestrale dell'agenzia di recruiting online italiana InfoJobs.it, che ha stilato una classifica dei profili più ricercati nel mese in questione.
Rispetto al mese di giugno, la categoria operai, produzione, qualità mantiene la prima posizione con il 27,05% tra i profili più richiesti on line ed un incremento percentuale dell'1,4%, seguita anche a luglio da amministrazione, contabilità e segreteria con il 9,92% (-0,66%), in flessione nei mesi di giugno e luglio. Anche la categoria professionale vendite con l'8,96% riporta un decremento pari allo 0,9%.
Per quanto riguarda le regioni più attive sul territorio italiano nella ricerca di lavoro, la situazione rimane quasi invariata rispetto a giugno 2011. La Lombardia è stabile al primo posto con il 34,97% (lieve calo dello 0,15%), seconda l'Emilia Romagna con il 13,84% (+0,05%) e terzo il Veneto, con il 12,51% (-0,16%). Seguono Il Piemonte con il 10,28% (incremento dello 0,51%), il Lazio con il 6,92% (-0,41%) e la Toscana con il 5,64% (+0,02%). Completano la classifica le Marche, la Campania, il Friuli Venezia Giulia e la Puglia che con l'1,64% questo mese fa meglio della Liguria (1,61% e un decremento dello 0,20%).
Chi offre più posti di lavoro on line è il settore commercio al dettaglio, GDO e retail, che riporta un notevole incremento, pari al 5,13%, raggiungendo il 17,17% nel mese di luglio 2011. A seguire, internet e servizi informatici (13,59% con +0,42%) e consulenza di sistemi informativi (11,54% e un incremento dello 0,93%). Notevoli incrementi anche per le aziende che cercano profili in pubblicità, marketing e PR. In flessione invece le offerte di lavoro on line di banche, assicurazioni e servizi finanziari.
L'identikit di chi cerca lavoro in rete è: 25-34 anni, esperienza di oltre tre anni (oltre il 54% dei candidati) e possesso del diploma di maturità (il 48,02% dei candidati).
COMMENTA LA NOTIZIA