1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Recordati: prezzo Opa non rispecchia valore società, non aderire (analisti)

QUOTAZIONI Recordati Ord
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Acquisti oggi su Recordati che sale di oltre l’1% a quota 28,3 euro. A seguito del perfezionamento dell’acquisto da parte di Rossini Investimenti (veicolo finanziario del private equity Cvc Capital Partners) dell’intero capitale sociale di FIMEI, la holding della famiglia Recordati che deteneva circa il 51% del gruppo farmaceutico, si sono verificati i presupposti di legge per la promozione da parte di Rossini Investimenti di un’offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria (OPA) sulle azioni ordinarie di Recordati.

L’Opa avverrà a un corrispettivo in denaro pari a 27,55 euro per ogni Azione portata in adesione. L’Offerta, si legge in una nota di Rossini Investimenti, non è finalizzata al delisting delle Azioni, fermo restando la possibilità che ciò possa avvenire.

“Il corrispettivo in contanti è in linea con le aspettative del mercato argomentano gli analisti di Fidentiis – con l’offerta che potrebbe partire a gennaio e completamento forse entro il 1Q19. Confermiamo il nostro parere di non concedere le azioni in quanto il prezzo offerto non rispecchia pienamente l’intrinseco valore a lungo termine di Recordati”.