1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Recordati chiude il 2006 con un risultato netto pari a 74 mln (+14,7%)

QUOTAZIONI Recordati Ord
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel corso del 2006 Recordati ha registrato ricavi consolidati pari a 576,2 milioni di euro, in linea con il precedente esercizio. Le vendite farmaceutiche ammontano a 537,8 milioni con una crescita delle attività internazionali (+5,4%). In Italia le vendite farmaceutiche segnano una contrazione del 7,8% a causa della riduzione dei prezzi dei farmaci su prescrizione e della riorganizzazione delle attività di informazione medico-scientifica. Le vendite della chimica farmaceutica sono pari a 38,4 milioni, in linea con il 2005.
L’utile operativo è pari a 120,3 milioni, in crescita dell’8,3% rispetto all’anno precedente, con un’incidenza sui ricavi del 20,9%. Il miglioramento della redditività deriva dalla crescita dell’utile lordo che, per effetto del favorevole mix di prodotti, ha raggiunto un’incidenza sulle vendite del 66,7%. L’utile netto è di 74 milioni (12,8% sui ricavi), in crescita del 14,7% rispetto al 2005.
La posizione finanziaria netta al 31 dicembre 2006 è positiva per 22,4 milioni (26,2 milioni al 31 dicembre 2005), nonostante l’acquisizione delle attività farmaceutiche del grupo Jaba in Portogallo, che ha comportato un esborso di 45 milioni.
Sulla base di questi risultati si propone la distribuzione di un dividendo pari a 0,185 euro per azione, con stacco della cedola il 23 aprile 2007 e pagabile dal giovedì 26 aprile 2007.
Nei primi 2 mesi del 2007 le vendite nette del gruppo sono state pari a 110 milioni, in linea con quelle dello stesso periodo dell’anno precedente.