I realizzi a Wall Street penalizzano le borse europee

Inviato da Luca Fiore il Mar, 06/08/2013 - 18:01
I listini europei perdono terreno nella seconda parte a causa delle prese di profitto che stanno colpendo Wall Street. L'indice tedesco, il Dax, ha chiuso in rosso dell'1,17% a 8.299,73 punti, mentre Cac40 e Ibex hanno rispettivamente lasciato sul parterre lo 0,43 e lo 0,37 per cento a 4.032,57 e a 8.529,5. Di poco sotto la parita' il Ftse100 (-0,23%) che si è fermato a 6.604,21.

Tra le indicazioni macro della giornata segnaliamo il +3,8% mensile messo a segno dagli ordini all'industria tedesca a giugno, il -0,2%, la metà rispetto al consenso, del Pil italiano nel secondo trimestre e il calo ai minimi dal 2009 (34,2 miliardi di dollari) registrato dal deficit commerciale statunitense.
COMMENTA LA NOTIZIA