1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Realizzi su Fiat, ma titolo ancora sopra 10 euro

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo il balzo di quasi il 4% messo a segno ieri, che ha spinto il titolo su livelli che non si vedevano dal settembre del 2002, scatta questa mattina un po’ di profit taking su Fiat. L’azione del gruppo automobilistico del Lingotto infatti al momento lascia sul campo poco più di un punto percentuale, stazionando a quota 10,67 euro. Deboli anche gli altri titoli della galassia Agnelli, dopo che anch’essi ieri avevano fatto scintille in Borsa. Ifil perde infatti lo 0,41% a 4,91 euro, mentre le Ifi privilegio si lasciano alle spalle un più contenuto 0,29% a 18,64 euro. Proprio ieri sul mercato erano rimbalzate voci di un riassetto di gruppo, ma da Torino è presto arrivata la smentita. “Non si dispone di notizie utili a spiegare l’andamento delle quotazioni”, hanno fatto sapere, in una nota richiesta dalla Consob, le società a monte della catena di controllo, Giovanni Agnelli & C. Sapa e Ifi (non Ifil, che non è stata interpellata), che non hanno alcun programma di “riassetto industriale delle partecipazioni e della struttura di controllo del gruppo”. Intanto, proprio ieri sera è giunta la notizia che Fiat ha archiviato il primo trimestre dell’anno in corso con una quota di mercato del 30,71%, contro il 28,28% dello stesso periodo del 2005.