1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rdb: nuove acquisizioni nel settore dei prefabbricati

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

RDB, leader italiano nella progettazione e realizzazione di costruzioni prefabbricate e nella produzione di componenti per edilizia, sta per concludere un accordo di aggregazione nel comparto delle costruzioni prefabbricate con altre due aziende, Gecofin Prefabbricati e Prefabbricati Pretecno. Lo comunica la società in una nota, specificando che le due società venete conferiranno i loro assets in due newco che saranno detenute da una holding partecipata al 20% a testa da Gecofin e da Pretecno e controllata al 60% dal Gruppo RDB. La nuova società, che avrà autonomia gestionale rispetto alla capogruppo, ha come obiettivo quello di potenziare la leadership del Gruppo RDB nella fascia alta del mercato delle costruzioni prefabbricate, spiega il comunicato. Da un punto di visto economico-finanziario le due società veronesi sono realtà solide ed in utile con fatturato 2005 di 28 milioni e 18 milioni di euro rispettivamente per Gecofin e Pretecno. “L’obiettivo è quello di rafforzare la presenza del Gruppo RDB nel Nord Italia – spiega Renzo Arletti, dal 2004 Amministratore Delegato di RDB – ed è un ulteriore tassello per lo sviluppo strategico che permetterà a RDB di raggiungere una massa critica di rilievo anche in vista della quotazione in Borsa nel 2007”. “L’aggregazione è l’unica strada per crescere in qualità e in quantità e competere in un mercato ove il “nanismo” delle aziende non consente di investire importanti risorse nella ricerca di prodotti e servizi innovativi” – aggiunge Arletti – “abbiamo individuato in queste due realtà, solide e riconosciute dal mercato le caratteristiche più adatte per sposare questo importante progetto industriale”.