1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Rcs: Ubs taglia target price a 1,3 euro da 1,4 euro

QUOTAZIONI Rcs Mediagroup
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La prova dei conti di Rcs è ormai dietro l’angolo. I risultati preliminari del gruppo editoriale di via Solferino sono in agenda il prossimo 10 febbraio. E gli analisti di Ubs si sono portati avanti: il broker ha tagliato le stime per quest’anno e l’esercizio 2011 a causa dell’outlook. “A causa della persistente debolezza e delle probabili sorprese sui conti nel quarto trimestre, abbiamo deciso di tagliare le previsioni sui risultati del quarto trimestre 2009 per incorporare anche i costi di ristrutturazione”, si legge nella nota. “Ricavi più bassi dell’8% impatterebbero pesantemente sull’Ebitda, che potrebbe calare di circa il 20%”, proseguono gli analisti. La raccomandazione è stata confermata neutral, mentre il target price è sceso a 1,3 euro da 1,40 euro. Il titolo Rcs snobba le indicazioni di Ubs e in questo momento segna un progresso dell’1,48% a 1,167 euro.