1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Rcs torna in utile nel II trimestre per 20 milioni, prima volta dal 2012. Titolo sospeso

QUOTAZIONI Rcs Mediagroup
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rcs Mediagroup è tornata in utile per la prima volta dal 2012. Nel secondo trimestre dell’anno il gruppo editoriale ha riportato un utile netto di 19,9 milioni, evidenziando un miglioramento di oltre 80 milioni rispetto al pari periodo 2015. “Il secondo trimestre si chiude con il ritorno ad un risultato netto positivo, per la prima volta dal terzo trimestre 2012”, si legge nella nota diffusa oggi. Escludendo gli oneri non ricorrenti relativi all’Opas e all’Opa pari a 4,2 milioni, il risultato netto supera i 24 milioni. Ritorno in positivo anche dell’Ebit pari a 23,8 milioni, in miglioramento di oltre 53 milioni. Alla buona performance ha contribuito il piano per la riduzione dei costi, che ha generato benefici per oltre 21 milioni nel periodo, che sommati a quelli del primo trimestre portano le efficienze a circa 35 milioni. “Sulla base di quanto realizzato e degli effetti delle azioni già implementate, si ritiene ragionevole raggiungere già nel primo anno di piano l’obiettivo di saving di 60 milioni previsto per fine 2018”, ha annunciato Rcs. A Piazza Affari il titolo è sospeso per eccesso di ribasso, segnando un -12,06% teorico.