1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rcs riprende la corsa, la Procura di Roma indaga sulla scalata

QUOTAZIONI Rcs Mediagroup
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rcs torna a stuzzicare la fantasia degli operatori di Borsa. Il titolo della società editoriale sale dell’1,13%, scambiando a quota 6,13 euro. A piazza Affari continuano ad andare per la maggiore le voci che indicano la holding di via Solferino come preda ambita degli immobiliaristi rampanti. E proprio il via vai sospetto di titoli Rcs è finito nel mirino anche della Procura di Roma, che ha avviato un’inchiesta. Il procuratore aggiunto, Achille Toro, ha infatti aperto un fascicolo “atti relativi a” per il momento senza ipotesi di reato, come per tutte le indagini preliminari. Il magistrato ha disposto controlli e verifiche ma soltanto dopo aver ricevuto i primi rapporti dagli investitori deciderà che piega far prendere alla nuova inchiesta. Ormai da qualche mese il pm tiene d’occhio gli amici banchieri di Stefano Ricucci, quelli che gli hanno permesso di comprare titoli Bnl e Antonveneta e che da settimane stanno finanziando la sua scalata al Corriere. L’indagine in questa prima fase punta a ricostruire i fatti e i movimenti di capitale. Atti sono stati chiesti alle autorità di vigilanza. Accertamenti sulle vicende che coinvolgono la proprietà del Corriere della Sera sono stati annunciati dal presidente dell’Authority per le tlc Corrado Calabrò.