1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rcs: Ricucci parla ai pm romani e saltano fuori i soci occulti

QUOTAZIONI Rcs Mediagroup
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Stefano Ricucci non era il solo nella scalata al gruppo Rizzoli-Corriere della Sera. Ai magistrati romani cui sta spiegando come, quando e con chi è stato deciso l’assalto al gruppo editoriale, l’immobiliarista ha raccontanto che se il piano fosse riuscito, c’era un’intesa con il gruppo di Arnaud Lagardere: a Opa lanciata, il finanziere francese già impegnato nell’editoria sarebbe stato pronto a rilevare il 10 per cento di azioni Rcs in mano a Magiste. In carcere ormai da due mesi, Ricucci ha parlato dei cosidetti soci occulti della scalata, ma la Procura non si ferma. I pm stanno valutando di ascoltare come persona informata dei fatti Ubaldo Livolsi, banchiere d’affari, ex ad di Fininvest, che è stato advisor finanziario dell’immobiliarista romano e ha seguito le prime fasi della scalata.