Rcs riacciuffa il segno piu' con scambi sospetti

Inviato da Redazione il Ven, 05/08/2005 - 15:33
Quotazione: RCS MEDIAGROUP
Rcs torna a scambiare in territori positivo. Il titolo dell'editore che controlla il Corriere della Sera ritrova la grinta e ora sale dell'1,11% a quota 6,11 euro. Sospetti gli scambi: sono, infatti, passati di mano 4,4 milioni di pezzi contro una media giornaliera delle ultime trenta sedute pari a 4,8 milioni di pezzi. Il fuochista Stefano Ricucci è di nuovo in azione? Difficile dare una risposta certa. Con un'inchiesta volta a indagare sulla presunta scalata su Rcs, il patron della Magiste questa mattina dalle pagine di ben due quotidiani nazionali ha fatto sapere che andrà avanti nella sua strategia di conquista. "Continueremo a comprare man mano che il mercato lo consente. Ora il titolo è a 6-6,5 euro e a noi va benissimo. Se scende, spenderemo meno per comprarlo", ha spiegato l'imprenditore, precisando che quello effettuato nel gruppo editoriale che controlla il Corriere della Sera "é un investimento di tipo strategico". Sul mercato si era invece fatta largo la convinzione che il provvedimento della Procura di Milano, di sospenderlo da ogni carica imprenditoriale, avesse limitato di molto i suoi margini di azione.
COMMENTA LA NOTIZIA