1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rcs poco mossa, il vaso di Pandora e’ aperto

QUOTAZIONI Rcs Mediagroup
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rcs sottotono a Piazza Affari. Il titolo dell’editore milanese scende dello 0,41%, scambiando a quota 6,04 euro. E’ un calma solo apparente. Perché le nuove intercettazioni riportate oggi dai maggiori quotidiani nazionali rischiano di mettere a nudo la strategia del grande fuochista, Stefano Ricucci. Nel passaggio di una telefonata tra il patron della Magiste e il suo uomo che si occupa degli acquisti in Borsa viene svelata la strategia del palizzanaro. Ricucci prima rilascia alle agenzie la famosa dichiarazione: “salirò al 29%”, poi quando il titolo Rcs inizia a guadagnare in Borsa, dà ordine di vendere per poi rientrare sotto 5,70 euro. Dal suo panfilo l’immobiliarista oggi non rilascia dichiarazioni. Ma Oltralpe gira voce che Lagardere sarebbe disposto a scendere in campo per Rcs al fianco del neo-sposo di Anna Falchi. A Parigi circolano già alcuni dettagli: in primo luogo l’ipotesi di una newco tra Lagardere e Ricucci. E il controllo sostanzialmente paritetico, almeno per il momento. “Un ingresso in Rcs di Lagardere potrebbe servire a sdoganare Ricucci e potrebbe essere ben accettata dai soci dell’editore milanese, data la serietà del gruppo francese”, dichiarava ieri un analista.