1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rcs: piano Romiti prevede separazione di Gemina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sembra che il piano di Cesare Romiti sia pronto per essere sottoposto all’attenzione degli azionisti del gruppo Rcs. Dovrebbe concretizzarsi il distacco tra Rcs Mediagroup e l’asset più importante del gruppo, ossia quello che fa capo al Corriere della Sera. La nuova scatola societaria dovrebbe includere Rcs libri, la casa editrice francese Flammarion e Unedisa, società spagnla che controlla El Mundo. Pertanto nell’attuale Rcs rimarrebbero solo Il Corriere della Sera e La Gazzetta dello Sport, i periodici italiani e la pubblicità. La rottura con la tedesca Burda va inquadrata come una mossa necessaria per tenersi le mani libere e poter dismettere i periodici meno profittevoli. Tutta l’operazione non dovrebbe prevedere esborsi di denaro, i soci di Rcs dovrebbero farsi carico del 9,2% lasciato libero dall’holding Gemina della famiglia Romiti, che a sua volta acquisterà quote di egual valore di “Rcs2” al prezzo di mercato.