Rcs: perdita netta diminuisce a 175,3 mln nei primi 9 mesi, ricavi a 965 mln

Inviato da Titta Ferraro il Mer, 13/11/2013 - 17:22
Rosso di bilancio in diminuzione per Rcs. Il gruppo media di via Solferino ha chiuso i primi 9 mesi dell'anno con una perdita netta di 175,3 milioni di euro dal rosso di 380,5 milioni al 30 settembre 2012. I ricavi netti consolidati di gruppo al 30 settembre 2013 si attestano a 965,4 milioni rispetto ai 1.119,4 milioni del pari periodo 2012 (-13,8%). Il calo, rimarca la nota di Rcs, è attribuibile agli andamenti dei mercati di riferimento, che influenzano significativamente i ricavi pubblicitari e i ricavi diffusionali. In controtendenza i ricavi da attività digitali, in crescita del 4,2%. Grazie all'aumento di capitale e alla cessione del gruppo Dada, la posizione finanziaria netta passa da -845,8 milioni di euro al 31 dicembre 2012 a -547,4 milioni.
Il gruppo Rcs prevede ricavi pubblicitari nel loro complesso in contrazione anche nell'ultimo trimestre.
COMMENTA LA NOTIZIA