1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Rcs: perdita netta di 125,4 milioni di euro nel primo semestre, confermati target 2013

QUOTAZIONI Rcs Mediagroup
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si mantiene in perdita il gruppo RCS Mediagroup nei primi 6 mesi del 2013 con un rosso comunque inferiore rispetto alla prima metà del 2012. Il risultato netto dell’esercizio risulta infatti negativo per 125,4 milioni di euro dai -427 milioni al 30 giugno 2012. I ricavi netti consolidati di gruppo ammontano a 647,9 milioni di euro rispetto ai 756,3 milioni nel primo semestre 2012. In calo del 14,3% è attribuibile ai minori ricavi pubblicitari e dei ricavi diffusionali, significativamente influenzati dagli andamenti dei mercati di riferimento. I ricavi da attività digitali di gruppo sono invece in crescita del 4,3% rispetto al pari periodo 2012, raggiungendo i 73,1 milioni, ovvero l’11,3% dei ricavi di gruppo dal 9,3% nel pari periodo 2012. I ricavi pubblicitari sono stati pari a 251,3 milioni nel semestre, giù del 1,5% rispetto ai 320 milioni nel primo semestre 2012, complici i deboli andamenti delle aree Quotidiani Italia, Quotidiani Spagna e Periodici, fortemente penalizzate dall’andamento dei mercati sul mezzo stampa.
Il gruppo media che edita il Corriere, in assenza di eventi allo stato non prevedibili e ferma restando l’incertezza derivante dal citato contesto macroeconomico e di settore, ha confermato per l’esercizio 2013 i target già comunicati con ricavi in riduzione (attorno al 10%), un ebitda ante oneri non ricorrenti positivo e inferiore al 3% dei ricavi e un risultato netto significativamente negativo.