1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rcs, a passo di gambero sotto il supporto di 4,39

QUOTAZIONI Rcs Mediagroup
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tra i pochi titoli che si muovono a passo di gambero in questa seduta di mezza ottava che vede Piazza affari avanzare di oltre un punto percentuale spicca Rcs Mediagroup che fa segnare un calo dell’1,45% a 4,36 euro dopo aver perso, alla vigilia, lo 0,61%. Pesano i timori per la quota di Ricucci in pegno a Bpi dopo l’arresto, ieri, dell’imprenditore immobiliare con l’accusa di aggiotaggio, ostacolo alle autorità di vigilanza, false fatturazioni e falso in bilancio nell’ambito del tentativo di scalata – non andato a buon fine – su Rcs. Il titolo della società editrice del Corriere della Sera non ha peraltro brillato nei mesi scorsi assestandosi in un trading range tra 4 e 4,39 euro solo recentemente violato al rialzo dopo essere bruscamente ridisceso dai picchi di agosto a 6,755. L’arretramento delle due ultime sedute mette a rischio il tentativo di violazione della trendline ribassista transitante in area 4,40. Sopra quest’ultimo livello Rcs potrebbe riportarsi sui massimi del 22 marzo in area 4,60. Il fallimento nel tentativo di violazione della trendline con un ritorno sotto il supporto statico di area 4,39 estenderebbe la discesa verso 4,25 in prima battuta e verso la soglia dei 4 euro in un secondo momento.