Rcs: opzioni per la crescita nel capitale di Dada

Inviato da Marco Barlassina il Ven, 15/12/2006 - 18:41
Il cda di Rcs Mediagroup ha approvato la stipula con un "primario intermediario
finanziario" di accordi che prevedono per la stessa Rcs un diritto di opzione call e per la
controparte un corrispondente diritto di opzione put su 160mila azioni ordinarie Dada, pari all'1% circa del capitale sociale. Lo si apprende da un comunicato di Rcs. Il diritto di opzione è da esercitarsi il 30 novembre 2008. Il prezzo di
esercizio è stato determinato sulla base di un prezzo odierno di euro 16,55. L'attuale partecipazione
di Rcs MediaGroup nel capitale azionario Dada è pari a circa il 44,23%.
COMMENTA LA NOTIZIA