1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rcs nervosa in Borsa, la speculazione non piace agli analisti

QUOTAZIONI Rcs Mediagroup
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si respira nervosismo oggi in Borsa attorno ad Rcs. Il titolo della holding di via Solferino accusa un ribasso dello 0,89%, scambiando a quota 3,5075 euro. A deprimere l’azione del santuario del Corriere della Sera sono indiscrezioni di stampa che ventilano che Rcs starebbe studiando il dossier per acquisire La7 o Mtv, controllate da TeleMedia. Proprio la mancata acquisizione sarebbe il vero motivo dell’uscita del Ceo, Colao salta fuori dalle colonne dei giornali. Eppure il deal ipotizzato dalla stampa fa storcere il naso agli analisti. “L’uscita di Colao renderebbe più agevole l’acquisizione di TiMedia, che dal punto di vista finanziario è fattibile per Rcs, ma che ai prezzi attuali sarebbe molto diluitiva per Rcs”, commentano gli esperti di Banca Leonardo. Secondo i loro calcoli un’eventuale acquisizione ai prezzi attuali avrebbe un impatto negativo sulla valutazione di oltre 300 milioni di euro.